L'autore

Introduzione

di Lucio Zinna

Riproporre ai lettori e alla critica l'intera produzione narrativa di Raffaele Poidomani (Modica 1912, ivi 1979) 1 , nel quadro della sua vasta opera complessiva, costituisce - oltre che un consistente impegno editoriale - un'operazione di notevole rilevanza culturale e un avvenimento letterario. Romanzi e racconti dello scrittore, pubblicati a suo tempo in volumi editi da piccoli editori o pressoché alla macchia, ormai divenuti introvabili, rischiavano la dispersione e l'oblio. Ad essi si aggiunge una considerevole mole di inediti, di varia epoca, difficoltosamente e pazientemente reperiti ... [CONTINUA]

Un figlio della memoria

di Umberto Poidomani

Il mio primo incontro col Libro, con la elle maiuscola, come qualcosa di diverso dal libro di lettura della scuola elementare di Santa Teresa, avvenne con un certo malcelato disappunto: un centinaio di volumi invasero le due nicchie laterali del mobile della sala da pranzo della nostra casa del Piano di San Nicola dove solevo rannicchiarmi quando si giocava a nascondino. Intonse, come usava allora, per l'avventura del taglio, come Tremal-Naik ai margini della giungla, erano le copie, fresche e odorose di stampa di Io, pellegrino di sogni di Raffaele Poidomani ... [CONTINUA]